Association

L’Associazione Aikikai Mestre

L’associazione Aikikai Mestre è una Associazione Culturale e Sportiva Dilettantistica senza scopo di lucro le cui finalità sono lo studio e la diffusione dell’aikido.
L’Aikikai d’Italia, a cui L’Aikikai Mestre è affiliata, è la più grannde associazione italiana di Aikido ed è riconosciuta dallo stato italiano come Ente Morale. L’A.C.S.D. Aikikai Mestre è anche affiliata UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti) ed è riconosciuta dal CONI.
L’impostazione didattica dell’associazione è quella indicata dal Maestro Tada Hiroshi e dall’Aikikai d’Italia.
Il Maestro Tada, oltre ad essere allievo diretto del fondatore dell’aikido Morihei Ueshiba, è l’attuale direttore didattico dell’Aikikai d’Italia.

L’associazione Aikikai Mestre nasce ufficialmente nel 2002 per iniziativa di un piccolo gruppo di appassionati. A quel tempo si praticava aikido presso la sede dell’Accademia Italiana Shiatsudo, in via Torino.

Nell’a.a. 2004-2005, a seguito dello spostamento della sede, l’associazione viene ospitata dal centro Dynamis in via Cappuccina. Nello stesso periodo, in collaborazione con l’Assessorato allo sport del Comune di Venezia e con l’associazione Yawara Venezia, vengono attivati dei corsi di aikido nel centro storico di Venezia: a Sacca Fisola nella ex bocciofila a fianco della piscina.

Nel 2005 inizia la collaborazione con la municipalità di Mestre, con UISP, con l’associazione Kami Center e con l’associazione Bevilacqua. I corsi di aikido vengono trasferiti nella palestra dell’ex istituto Luzzati in via Silvio Trentin. A Venezia centro storico, i corsi vengono riproposti a Sacca Fisola.

Nell’a.a. 2006-2007 riprendono i corsi nella palestra dell’ex istituto Luzzati in via Silvio Trentin. I corsi a Sacca Fisola vengono spostati nella palestra della scuola XXV Aprile, in collaborazione con la Municipalità.

Nel 2011 il dojo di Mestre, in collaborazione con il Dopolavoro Ferroviario, si trasferisce nella palestra situata in via Sernaglia, di fianco al cinema Dante ed a pochi passi dalla stazione.